SCOPRI LE NOSTRE INFO PILLOLE DI SANITA’

UN SOSTEGNO ALLE CATEGORIE DI CITTADINI COLPITI DALLE DIFFICOLTA’ CONNESSE ALLA PANDEMIA COVID-19

Il contesto di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, caratterizzato da una convivenza forzata con il virus Covid-19 e dal conseguente timore sull’incremento dei contagi, sta alimentando un fenomeno di forte difficoltà all’accesso alle cure non solo da parte di persone affette da patologie croniche ma anche di coloro che hanno episodici problemi di salute.

Contestualmente si assiste ad una compressione dell’offerta pubblica di servizi specialistici e ambulatoriali, causata proprio dalla scelta emergenziale di convertire intere strutture ospedaliere per fronteggiare la crisi pandemica, accentuando così i rischi per la salute pubblica.
Alla luce di tanto si intende finalizzare le abituali azioni di tutela, enfatizzando gli aspetti connessi alla salute, alla salubrità ed al benessere fisico, stante le difficoltà di una adeguata fruizione delle informazioni legate alle cure, a causa dello stravolgimento delle prestazioni in capo al Servizio Sanitario regionale.
A solo titolo esemplificativo, tra le azioni esperibili si prospettano:

  • Una campagna di comunicazione denominabile “Info-Pillole di Sanità” sarà articolata sulle opzioni che il Servizio Sanitario regionale offre in questa fase di pandemia e su come accedervi.

La campagna si caratterizza tenendo conto che proprio in questa fase, le prestazioni, potranno subire modifiche repentine, tali da essere rimodulate all’occorrenza.

  • Una serie di Sportelli suscettibili di offrire fra l’altro anche forme di sostegno psicologico sia in presenza/telefonicamente/online in grado di dare supporto di base ed indicazioni preliminari a quanti ne sentissero l’esigenza;
  • Supporti online anche da parte degli sportelli dedicati delle Associazioni coinvolte, alla fruizione delle prestazioni tra cui l’accesso ai servizi sanitari per via informatica. azioni di accompagnamento, dei cittadini meno avvezzi a sfruttare le nuove tecnologie.

Tanto, perché rispetto a talune Regioni, la Campania vive una più evidente condizione di fragilità strutturale, con problemi spesso cronicizzati, che ad esempio, più facilmente si interpongono alla fruizione adeguata degli interventi terapeutici specie per quelli più immediati tra i quali si può annoverare il contrasto all’emergenza Covid.

Il contesto di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, caratterizzato da una convivenza forzata con il virus Covid-19 e dal conseguente timore sull’incremento dei contagi, sta alimentando un fenomeno di forte difficoltà all’accesso alle cure non solo da parte di persone affette da patologie croniche ma anche di coloro che hanno episodici problemi di salute.

Contestualmente si assiste ad una compressione dell’offerta pubblica di servizi specialistici e ambulatoriali, causata proprio dalla scelta emergenziale di convertire intere strutture ospedaliere per fronteggiare la crisi pandemica, accentuando così i rischi per la salute pubblica.
Alla luce di tanto si intende finalizzare le abituali azioni di tutela, enfatizzando gli aspetti connessi alla salute, alla salubrità ed al benessere fisico, stante le difficoltà di una adeguata fruizione delle informazioni legate alle cure, a causa dello stravolgimento delle prestazioni in capo al Servizio Sanitario regionale.
A solo titolo esemplificativo, tra le azioni esperibili si prospettano:

  • Una campagna di comunicazione denominabile “Info-Pillole di Sanità” sarà articolata sulle opzioni che il Servizio Sanitario regionale offre in questa fase di pandemia e su come accedervi.

La campagna si caratterizza tenendo conto che proprio in questa fase, le prestazioni, potranno subire modifiche repentine, tali da essere rimodulate all’occorrenza.

  • Una serie di Sportelli suscettibili di offrire fra l’altro anche forme di sostegno psicologico sia in presenza/telefonicamente/online in grado di dare supporto di base ed indicazioni preliminari a quanti ne sentissero l’esigenza;
  • Supporti online anche da parte degli sportelli dedicati delle Associazioni coinvolte, alla fruizione delle prestazioni tra cui l’accesso ai servizi sanitari per via informatica. azioni di accompagnamento, dei cittadini meno avvezzi a sfruttare le nuove tecnologie.

Tanto, perché rispetto a talune Regioni, la Campania vive una più evidente condizione di fragilità strutturale, con problemi spesso cronicizzati, che ad esempio, più facilmente si interpongono alla fruizione adeguata degli interventi terapeutici specie per quelli più immediati tra i quali si può annoverare il contrasto all’emergenza Covid.

ASSISTENZA TELEFONICA MODULARE E DE VISU*

Il martedì al nr 081.7382035.
Ore 10.00 – 13.00.
Corso Secondigliano, 237 – Secondigliano – Napoli

Il mercoledì al nr 081.1964472.
Ore 10.00 – 13.00.
Piazza Garibaldi 26 – Napoli

Il giovedì al nr 081.5788800.
Ore 10.00 – 13.00.
Piazza Muzii 16 – Arenella – Napoli

Il giovedì al nr 081.5771537 – 081.18574792.
Ore 9.30-12.30.
Via Cupa San Pietro, 43 – Ponticelli – Napoli

Il venerdì al nr 338.6502612.
Ore 16.00 – 18.00.
Vico VI Durante 5 – Frattamaggiore – Napoli

*considerato il sussistere dell’emergenza Covid-19 per l’assistenza de visu è necessaria la prenotazione.

ASSISTENZA ON LINE DEGLI SPORTELLI TERRITORIALI

Sportello on line di ascolto e sostegno socio psicologico rivolto ai giovani, adulti e anziani.
La nostra psicologa, Eva Monteforte, risponde nei giorni
Il lunedì dalle ore 12.00 alle 13.00.
Al numero 338.5632547
Il mercoledì dalle ore 8.00 alle 9.00.
Alla mail: sportelloassistenzacovid19@gmail.com
Il venerdì dalle ore 12.45 alle 13.45.
Skype: sportelloassistenzacovid19
GUARDA LE PILLOLE A CURA DELLA PSICOLOGA EVA MONTEFORTE

Gli impatti psicologici della quarantena: Quello che resta dentro di noi della quarantena

Quinto appuntamento con le info-pillole a cura di Eva Psicologa Monteforte per affrontare al meglio le giornate in questo periodo di stato di emergenza sanitaria e le conseguenti restrizioni, che ormai vincolano la nostra vita da più di un anno.

Cosa si prova durante la quarantena e come poterla affrontare.

Quarto appuntamento con le info-pillole a cura di Eva Psicologa Monteforte per affrontare al meglio le giornate in questo periodo di stato di emergenza sanitaria e le conseguenti restrizioni, che ormai vincolano la nostra vita da più di un anno.

Il periodo di Natale: momento prezioso anche durante la pandemia

Terzo appuntamento con le info-pillole a cura di Eva Psicologa Monteforte per affrontare al meglio le giornate in questo periodo di stato di emergenza sanitaria e le conseguenti restrizioni, che ormai vincolano la nostra vita da più di un anno.

Aumento della violenza domestica durante la pandemia: come uscirne.

Secondo appuntamento con le info-pillole a cura di Eva Psicologa Monteforte per affrontare al meglio le giornate in questo periodo di stato di emergenza sanitaria e le conseguenti restrizioni, che ormai vincolano la nostra vita da più di un anno.

Assenza di benessere durante la pandemia: “languishing”

Primo appuntamento con le info-pillole a cura di Eva Psicologa Monteforte per affrontare al meglio le giornate in questo periodo di stato di emergenza sanitaria e le conseguenti restrizioni, che ormai vincolano la nostra vita da più di un anno.

GUARDA I NOSTRI WEBINAR SU FACEBOOK

Realizzato/acquistato con l’utilizzo dei fondi MISE. Riparto 2020.

Realizzato/acquistato con l’utilizzo dei fondi MISE. Riparto 2020.